Non correre, vai piano

Non correre, vai piano



Tra aliti di vento
sento il tuo profumo
ma la nebbia m'impedisce
di guardar lontano.
Ancora fra i capelli
sento la tua mano
quando mi dicevi:
“Non correre, vai piano”.

Ho corso caro babbo,
forse ascoltato non t'ho
ma ora mi fermerei col cuore in mano
per abbracciarti un po'.
______Alessandra Bucci